giovedì 13 giugno 2013

Contaminato e gratuito, ecco il calendario finale del Black & Blue 2013!


Il Black & Blue Festival, giunto quest’anno alla tredicesima edizione, si inoltrerà come di consueto nei territori del blues e della musica nera. Artisti di fama internazionale provenienti da diverse parti del globo si esibiranno nella cinque giorni di iniziative in città. La parola d’ordine di questa edizione come detto sarà contaminazione; tra diverse tradizioni musicali all’interno del grande pentolone della musica black, tra diversi paesi, tra differenti linguaggi e forme artistiche. Molto spazio alla musica quindi ma anche libri, fumetti e cucina!

Musicisti mai visti a Varese o in Italia si alterneranno a vecchie conoscenze del festival che però torneranno con nuovi progetti e in nuove vesti; con un occhio (anzi un orecchio) alla tradizione e uno alle nuove correnti e alle nuove generazioni. Ultima cosa: tutti gli eventi sono tutti a ingresso libero!



Mercoledì 10 luglio - Twiggy Cafè
Parole e musica
Presentazione di “Love and emotion. Una storia di Willie De Ville” +
ANDY J.FOREST (USA)
Presentazione del libro del noto giornalista musicale Mauro Zambellini sulla vita e le opere del leggendario Willie De Ville, rocker controcorrente scomparso quattro anni fa.
A seguire l’eclettico Andy J.Forest, questa volta in una insolita versione one-man band; tra i personaggi più apprezzati della scena musicale di New Orleans, Forest presenterà l’ultimo album dal titolo “Other Rooms”.
(Attenzione! in un precedente post era segnalato il giorno 11!)


Twiggy Cafè – via De Cristoforis 5
Presentazione dalle 19.30
Concerto ore 21.00 – ingresso libero



Giovedì 11 luglio - Twiggy Cafè
Immagini e sapori lungo il Mississippi
Presentazione del fumetto “BIOS” 
+ Aperitivo in stile New Orleans + dj set
Presentazione del fumetto “Bios – The Cyborgs play the Blues” illustrato dal disegnatore Andrea Tomassini. 16 tavole dipinte a mano che illustrano il viaggio nel tempo dei The Cyorgs e la scoperta del blues. Al fumetto è allegato appunto anche il disco del duo che omaggia i grandi del passato con un personalissimo stile che potrete ascoltare dal vivo nell’ultima giornata del festival. Il tutto sarà accompagnato da un aperitivo ispirato ai piatti di New Orleans  e un dj set.

Twiggy Cafè – via De Cristoforis 5
Presentazione e aperitivo ore 19.30 – ingresso libero



Venerdì 12 luglio - Twiggy Cafè
Unplugged trip
ADRIANO VITERBINI (I)
Adriano Viterbini è chitarrista nonché ideatore dei  Bud Spencer Blues Explosion, rock band romana tra le più apprezzate in Italia. Presenterà il suo disco solista unplugged “Godfoil” che lui stesso ha definito “rock primitivo”. Tra atmosfere desertiche alla Ry Cooder, blues minimale, richiami alla musica africana e virtuosismi.

Twiggy Cafè – via De Cristoforis 5
Ore 21.00 – ingresso libero



Sabato 13 luglio - Giardini Estensi
Africa - America e ritorno
DANIELE TENCA (I) +
ROLAND TCHAKOUNTE’ BAND (CAM/F)
Daniele Tenca rivelazione del nostro cantautorato blues rock presenterà in versione unplugged il suo ultimo disco “Wake Up Nation.”
Dopo di lui sarà la volta del camerunense Roland Tchacountè, “ex ragazzo difficile salvato dalla musica delle radici”  nelle periferie francesi; oggi Roland è una delle più importanti voci del blues di matrice africana contemporanea, artista entusiasmante e carismatico con all’attivo tour in ogni continente. Sul palco mescolerà blues e sonorità africane (canta persino in lingua bamilèkeé ), tra chitarre slide e percussioni in un viaggio tra Africa nera e Chicago.

Giardini Estensi – via Sacco 3
Ore 21.00 – ingresso libero



Domenica 14 luglio - Giardini Estensi
Nuove Contaminazioni
THE CYBORGS (I) +
SCARECROW (F)
The Cyborgs il duo underground blues più forte della scena italiana aprirà le danze dell’ultima giornata di musica;  Folli, esplosivi con le maschere da saldatore, con un passato (e un futuro) avvolti dal mistero, tornano con non uno ma ben due nuovi dischi (uno dei quali come accennato è allegato ad un bellissimo fumetto).
A seguire, per la prima volta in Italia, gli Scarecrow, gruppo francese che sta scuotendo la scena musicale del Vecchio Continente. Hip hop blues o funky rap, chiamatelo come volete, certamente questi cinque giovani musicisti faranno molto parlare di sé. Sound potente, fresco e contaminato. Sul palco chitarra acustica, basso, batteria e un dj eccezionale.





Giardini Estensi – via Sacco 3
Ore 21.00 – ingresso libero

Nessun commento:

Posta un commento