venerdì 12 luglio 2013

Gli ultimi tre giorni di fuoco del Black & Blue Festival. Viterbini, Tchakountè, The Cyborgs, Scarecrow e molto altro.

Eccoci giunti alla tre giorni finale del Black & Blue Festival (tutta a ingresso libero). Un breve promemoria per ricordarvi a cosa andrete incontro il 12 al Twiggy e il 13 e 14 ai Giardini Estensi.



Ven.12 luglio - Twiggy Cafè
via de cristoforis 5- Varese
ore 21.00
ADRIANO VITERBINI
Opening act: Luca Pedroni
Il grande chitarrista romano Adriano Viterbini (Bud Spencer Blues Explosion) presenterà il suo ultimo disco solista "Goldfoil". Un emozionante viaggio tra rock primordiale, ossessioni blues e accenni folk. In apertura il virtuosismo di Luca Pedroni.


Sab.13 luglio - Giardini Estensi
via sacco 3 - Varese
ore 21.00
ROLAND TCHAKOUNTE' BAND
Opening act: Daniele Tenca
Blues possente con richiami a Mamma Africa per il camerunense Roland Tchakountè una delle figure in ambito afro-blues più importanti degli ultimi anni. Prima di lui Daniele Tenca presenterà in versione solista i brani del suo "Wake Up Nation" accolto con calore da tutta la stampa specializzata.


Dom.14 luglio - Giardini Estensi
via Sacco 3  - Varese
ore 21.00
THE CYBORGS +
SCARECROW
Finale di Festival doppiamente esplosivo. I primi saranno The Cyborgs, duo che viene dal futuro con un folle show di electro-blues. Freschi della clamorosa apertura al concerto di Bruce Sprigsteen a Roma (è la prima volta che in Italia un gruppo apre al Boss) sono a spasso per l'Europa per promuovere il loro ultimo disco "Electric Chair" e il fumetto(+disco) "Bios" che racconta la loro storia misteriosa. Secondo set affidato ai francesi Scarecrow, per la prima volta in Italia, con uno spettacolare live a cavallo tra hip hop, blues e funk.


Altre info su www.blackbluefestival.com

Nessun commento:

Posta un commento